Loading...
 * Dettagli Torrent   globale  | Commenti (0) 


- VA - Guardians of the Galaxy - Awesome Mix Vol.2 (2017)320Kbps-Mp3-Soundtrack[MT] -


Download via torrent:
Categoria bittorrent Musica
Descrizione
CD:  VA - Guardians of the Galaxy Awesome Mix, Vol. 2 (2017)


Titolo Album: Guardians of the Galaxy: Awesome Mix Vol. 2
Artista: Various Artists
Data di pubblicazione: 21/4/2017
Durata:
Genere: Original Motion Picture Soundtrack
Dischi: 1
Tracce: 14
Etichetta:  Marvel Music, Inc


Track List:

01 - Mr. Blue Sky (Electric Light Orchestra)   05:03
02 - Fox On the Run (The Sweet)   03:25
03 - Lake Shore Drive (Aliotta Haynes Jeremiah)   03:49
04 - The Chain (Fleetwood Mac)   04:27
05 - Bring It On Home to Me  (Sam Cooke)   02:43
06 - Southern Nights (Glen Campbell) 02:57
07 - My Sweet Lord  (George Harrison)   04:37
08 - Brandy [You're a Fine Girl] (Looking Glass)   03:03
09 - Come a Little Bit Closer (Jay & The Americans)   02:46
10 - Wham Bam Shang-A-Lang (Silver) 03:32
11 - Surrender (Cheap Trick) 04:14
12 - Father and Son (Cat Stevens) 03:39
13 - Flash Light (Parliament) 04:28
14 - Guardians Inferno [feat. David Hasselhoff](The Sneepers) 03:16  



Recensione:

La compilation contiene quattordici brani che non seguono in modo del tutto cronologico il loro utilizzo all'interno del sequel che si apre, ad esempio, con Brandy You're a Fine Girl del gruppo musicale Looking Glass, una vera hit degli anni '70 con milioni di copie vendute. La scelta appare particolarmente brillante perché avrebbe sicuramente potuto essere trasmessa dalle radio nel periodo che precede la nascita del personaggio interpretato da Chris Pratt. Se inizialmente la canzone appare avvolta da un certo romanticismo, l'interpretazione che viene compiuta del testo in una delle scene più importanti del lungometraggio ne rivela inoltre un lato diverso che arricchisce la narrazione e le fa compiere degli importanti passi in avanti.
Il lungometraggio prosegue proponendo uno dei momenti musicali più spettacolari e divertenti, riallacciandosi al momento in cui Groot danzava cercando di non farsi scoprire da Drax nella scena post credits. Il combattimento accompagnato da Mr. Blue Sky di Electric Light Orchestra è assolutamente perfetto per introdurre la spettacolarità che contraddistingue il progetto della Marvel e il contrasto tra la leggerezza della musica e la sequenza di azione di cui fa da colonna sonora appare un'idea assolutamente perfetta per ricondurre gli spettatori nel mondo dei Guardiani, contraddistinto da un mix di epiche battaglie, battute sarcastiche e grandissimo divertimento. Quasi impossibile, poi, non lasciarsi trascinare dal ritmo come accade a Baby Groot, dando il via con una grande dose di energia al racconto.
La calma e rilassata Lake Shore Drive (Aliotta Haynes Jeremiah) accompagna un momento di tranquillità, mostrando come ormai a bordo della Milano sia sia formata un'atmosfera familiare in cui i mix di Quill sono un elemento costante della quotidianità.
Il ritmo di The Chain, dei Fleetwood Mac, aveva già impreziosito il trailer e durante la visione del lungometraggio se ne apprezza maggiormente la scelta perché il testo si adatta con efficacia alla svolta degli eventi, proponendo un approccio interessante ai sentimenti non espressi dei protagonisti, rendendo inoltre più chiaro che alcuni rapporti potrebbero spezzarsi. La canzone, in modo analogo a Brandy, ricompare in un secondo momento dall'atmosfera quasi opposta, creando un'intelligente continuità sonora.
Il ritmo scanzonato e dalle sonorità country di Southern Nights nella versione di Glen Campbell ripropone un buon contrasto tra contenuti visivi e musicali, scandendo inoltre i passaggi della sequenza con grande efficacia come accade successivamente con Come a Little Bit Closer (Jay and the Americans), dando vita a uno scontro davvero epico grazie a una richiesta specifica di Rocket e allo stile unico di battaglia che contraddistingue Yondu (Michael Rooker).
L'atmosfera si addolcisce con My Sweet Love di George Harrison e il successo degli anni '70 ispirato alla devozione del cantautore per Krishna dimostra come Gunn abbia compiuto un lavoro brillante, considerando che il brano accompagna la scoperta di paesaggi meravigliosi e precede di poco la scoperta della storia di Ego il Pianeta Vivente, creando così un parallelo tra il testo e gli elementi della trama che sfiorano il concetto di divinità e creazione. Il ballo tra Star-Lord e Gamora, mostrato in anteprima da una clip condivisa dalla Marvel prima dell'arrivo del film nelle sale, viene valorizzato dalla romantica Bring it on Home to Me interpretata da Sam Cooke, compiendo un piacevole passo indietro negli anni '60.
Si passa poi alla poco conosciuta Wham Bang Shang-A-Lang (Silver), una piacevole scoperta musicale, che sottolinea con una certa ironia un'inattesa complicazione per i protagonisti.
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent o Transmission
AnnounceURL
udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce
Hash 92000d11195b2fc9a985f4dd5eb12ae95d7acff2
Peers seeds: 0 , leech: 0
Size 119.75 MB
Completato 0x
Aggiunto 22.05.17 - 01:05:40
Uploader   Mitimex
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:




Aggiungi Commento